Otto piccoli inchini

,

 

Questo non è un libro vero e proprio: vorrebbe essere, piuttosto, qualcosa di lieve e fluttuante come una cadenza cerimoniale di piccoli inchini, e insieme qualcosa di franco e schietto come uno scambio di strette di mano tra amici. Nelle sue pagine, brevi riflessioni di Paolo Lagazzi sul senso di parole quali poesia, follia e magia, o sulla straordinaria figura di un maestro zen, si alternano con alcune tavole a colori di Daniela Tomerini in un contrappunto tra emozioni e pensieri, passi e soste, voci e silenzi.

Copertina flessibile: 55 pagine

Editore: Gruppo Albatros Il Filo (14 ottobre 2011)

Collana: Nuove voci

ISBN-13: 978-8856750560